fbpx

Il sequestro di Co2 in olivicoltura

Le tecniche colturali a basso impatto ambientale permettono una gestione oculata dell’oliveto e un notevole sequestro di anidride carbonica mentre la conduzione convenzionale è fonte di emissioni.  

AL SEGUENTE LINK PUOI SCARICARE L’ARTICOLO COMPLETO:

www.researchgate.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *